Miglior tavoletta grafica con schermo

Le tavolette grafiche con schermo sono il futuro dei disegnatori, dell’illustrazione, del design e dell’animazione. Chiunque voglia fare un salto nella propria carriera professionale dovrebbe fare uno di questi modelli con schermo integrato. E sono costosi? Probabilmente vi state chiedendo. No, certo che no. Ci sono modelli come la Huion Kamvas di 13″ che ha una qualità brutale e che ha un prezzo inferiore a 400€.

E funzionano bene? Ne vale la pena? E ‘chiaro che i benefici che ci danno sono molti. La più importante è che come si disegnare, lo vediamo direttamente sul monitor che è costruito, che le compresse grafiche senza uno schermo non può fare e quindi, l’esperienza è praticamente la stessa di quando si disegnare su carta e la capacità di fallimento è minimo, dipende da voi.

La digitalizzazione delle tavolette con display è la massima espressione e innovazione dell’artista, poiché la penna digitale migliora la precisione e il comfort, migliorando ulteriormente la creazione artistica. Molte delle nuove versioni hanno tecnologie che sono migliorate a tal punto che le sensazioni del disegno su carta sono praticamente le stesse, anche se non ho intenzione di mentire che sulla carta tutto è tornare alle radici e al fascino del disegno.

Ma passiamo ora al dettaglio delle migliori tavoletta graficha con schermo.

Confronto dei prezzi delle migliori tavolette grafiche con schermo TOP3

Il prezzo è sempre la prima cosa che ci viene in mente. Ancora di più in questo tipo di caso in cui cerchiamo quali specifiche specifiche hanno un modello e l’altro no, e perché una compressa ha un prezzo e un altro con le stesse caratteristiche è più economico.

In questa tabella comparativa abbiamo ordinato le migliori tavolette grafiche con schermo del momento in base alle caratteristiche e ai loro prezzi in modo che si esce ancora di più di dubbi. Allora vi dirò qual è quella che penso sia la migliore.

GAOMON PD1560
15,6"

tavolleta grafica con schermo gaomon pd1560

15.6″ pollici
8192 livelli
5080LPI
1920 x 1080
233 PPS
Contrasto 1000:1

HUION KAMVAS
GT-191 HD 19.5"

huion kamvast gt 191 hd

19.5″ pollici
8192 livelli
5080LPI
1920 x 1080
266 PPS
Contrasto 3000:1

XP-PEN HD
Artist 12"

xp pen artist 12 hd

12″ pollici
8192 livelli
5080LPI
1920 x 1080
266 PPS
Contrasto 700:1

Questi tre modelli (ciascuno con diverse versioni di dimensioni dello schermo) sono i migliori sul mercato. Quindi, se stai facendo il salto per sceglierne uno con uno schermo o se vuoi iniziare direttamente con uno di questi senza passare attraverso quelli che non hai uno schermo, allora vai per uno dei 3. Ma qual è la migliore tavoletta grafica con display?

Qual è la migliore tavoletta grafica con schermo?

De entre todos los modelos y todas las marcas, las de Huion son las que mejores resultados están dando por ahora y son las que te recomendamos.

HUION KAMVAS
GT-191 HD 19.5"

huion kamvast gt 191 hd

19.5″ pollici
8192 livelli
5080LPI
1920 x 1080
266 PPS
Contrasto 3000:1

Dimostrazione speed painting Huion Kamvas GT

Quale tavoletta grafica con schermo da acquistare? Guida e consigli

A causa della moltitudine di modelli che c’è come opzione d’acquisto, è facile cadere in dubbio su quale tavoletta grafica con schermo da acquistare. Ecco perché è necessario essere chiari su alcune caratteristiche che si adattano alle proprie esigenze.

Dimensioni dello schermo: Qui devi pensare piuttosto bene a ciò che si sta per utilizzare la tavoletta grafica con schermo per e ci si otterrà la risposta su se scegliere uno con più o meno pollici.

Livelli di pressione: questo è facile, più i livelli di pressione che la matita e la tavoletta possono sopportare, meglio è. Questo darà layout migliori, migliore definizione e si avvicinerà molto alla sensazione di disegnare su carta.

Riconoscimento dell’inclinazione: per noi è già una caratteristica che deve essere in ogni tavoletta grafica, perché con il riconoscimento dell’inclinazione, possiamo fare rapidamente mille percorsi di diverso spessore e questo è super utile.

Multi-touch: questo non è essenziale, ma se possiamo giocare con il nostro tablet come se fosse uno schermo di uno smartphone allora molto meglio. Con questo saremo in grado di spostare il nostro design come vogliamo.

Risoluzione: in una tavoletta grafica con schermo la risoluzione è fondamentale. La maggior parte del mercato è HD Full con qualità bestiali. Ma ancora, molti di noi che si dedicano a questo sono in attesa per il 4K mordere le unghie di impazienza.

Contrasto: più alto è il rapporto di contrasto, meglio è e più efficacemente supporta la quantità di colori che appaiono sullo schermo. Non è la stessa cosa comprare una tavoletta grafica con un contrasto di 300:1 come lo è comprare una tavoletta grafica con un contrasto di 3000:1. Molto meglio quest’ultimo.

Percentuale RGB: questo indicatore, che significa rosso, verde, blu, ci dirà la gamma in % di colori che può supportare e darci uno schermo di una tavoletta grafica. Quasi tutti sul mercato sono compresi tra il 75% e il 100%. Il più comune è quello di vedere un picco RGB del 90%. Che abbiamo un sacco di.

Infine, attenzione alle ricariche di punta dello stilo, che tendono a consumarsi presto e si può desiderare un modello che porta più extra anche se è più costoso.

Se, d’altra parte, sei piuttosto professionale, dipenderà molto dai tuoi gusti personali, ma in questo caso tutto ciò che è stato raccomandato nei paragrafi precedenti dovrebbe essere portato al suo massimo grado.

Qual è la differenza tra un tablet digitalizzatore con schermo e uno normale?

Si deve distinguere tra le due cose:

Il primo ha il proprio sistema operativo e il proprio schermo, rendendo più facile disegnare, poiché non è necessario guardare lo schermo del PC mentre si usa lo stilo. Pertanto, sono i più funzionali, perché si guarda dove si disegna, essendo la cosa più vicina a farlo sulla carta.

I secondi hanno anche il proprio schermo e si disegnare su di esso, anche se sono ancora collegati al PC.

Anche i terzi dovrebbero essere collegati a un computer, ma in un primo momento può essere difficile utilizzarli perché si hanno gli occhi sullo schermo e la mano con lo stilo sulla scheda grafica, poiché non si disegna su uno schermo, ma su una superficie opaca.